Greenpeace Italia e ReCommon ricorrono in Cassazione nella Giusta Causa contro ENI

Greenpeace Italia, ReCommon e alcuni cittadini e cittadine hanno deciso di ricorrere alle Sezioni Unite Civili della Suprema Corte di Cassazione per chiedere di dichiarare che nella Giusta Causa – ilcontenzioso climatico avviato davanti al Tribunale di Roma dalle dueorganizzazioni e 12 cittadine e cittadini nei confronti di ENI, del Ministerodell’Economia e delle Finanze (MEF) e di Cassa Depositi e Prestiti (CDP) – è stata proposta un’azione giudiziaria su cui il giudice ordinario italiano ha la giurisdizione, per cui gli compete la decisione.

https://www.pressenza.com/it/2024/06/greenpeace-italia-e-recommon-ricorrono-in-cassazione-nella-giusta-causa-contro-eni/

Post popolari in questo blog

Una iniziativa di Amnesty International

Una fotografia per la mostra